Inglese per infermieri? Da soli si può!

Categories: Infermiere all'estero- COME IMPARARE LA LINGUA?

Salve ragazzi oggi vorremmo porre l’attenzione sulla “spina nel fianco” di ogni infermiere che vuole emigrare all’estero: come imparare una nuova lingua?

Nel nostro caso dobbiamo sottolineare che l’ inglese per infermieri è qualcosa di più complesso. Infatti non solo dobbiamo imparare le regole grammaticali ma anche e soprattutto i termini tecnici propri del nostro settore. Questo per 2 semplici ragioni:

  1. è l’unico modo per passare la job interview
  2. è l’unico modo di interagire correttamente con i colleghi ed i pazienti

inglese per infermieri
Focalizziamo la nostra attenzione sul primo obiettivo da porci per diventare infermieri in UK: capire gli inglesi e passare la job interview. Dobbiamo elaborare una strategia che ci permetta sia di studiare l’ inglese sia di capire i nostri intervistatori (infermieri) quando ci pongono le domande.

Ci sono 2 strade da poter percorrere:

  1. studiare attraverso un testo che ci permetta di imparare tutte le regole grammaticali attraverso il linguaggio tecnico (grammatica + inglese per infermieri contemporaneamente)
  2. studiare l’ inglese attraverso i tanti corsi messi a disposizione e poi cimentarsi a capo fitto nello studio di un testo tecnico per imparare il differente vocabolario (prima grammatica e successivamente l’ inglese per infermieri).

Entrambe le strade porteranno a raggiungere il nostro obiettivo, ma il tempo che impieghermo non sarà lo stesso. Analizziamole entrambe.

 

Grammatica + inglese per infermieri contemporaneamente

libro inglese per infermieriSe il nostro livello di inglese non è altissimo questo è il miglior modo per velocizzare il nostro processo di apprendimento e aumentare le possibilità di diventare presto infermiere nel Regno Unito.

Quando vi pongono le domande durate la job interview molti ragazzi che conoscono bene “l’ inglese convenzionale” restano spiazzati perché ci sono molti termini tecnici (il cosiddetto inglese scientifico) di cui non conoscevano nemmeno l’esistenza !

Ad esempio aware, care, assessment sono parole che nel linguaggio di tutti i giorni sono poco usate ma rappresentano il vocabolario di base di un infermiere in Inghilterra. Quindi anche se avete un livello B2 di inglese accademico è difficile che comprendiate le domande che vengono poste dai vostri intervistatori.

Risultato: perdita di tempo, denaro (e non poco credetemi, le interviste se siete fortunati si tengono a Roma o Milano altrimenti direttamente in ospedale in Inghilterra e le spese di trasporto,vitto e alloggio sono a vostro carico) e sconforto totale.

Invece un libro tecnico ci fornisce i termini chiave della nostra professione che sicuramente verranno utilizzati nella job interview. Per di più se otterrai il lavoro comunque li dovrai imparare perché vengono utilizzati ogni giorno quando lavori.

Vuoi o non vuoi è indispensabile conoscere l’ inglese per infermieri – la parte tecnica della lingua. Perciò cerca di ottimizzare i tuoi sforzi, imparando le regole grammaticali attraverso l’inglese tecnico.

E come è possibile ciò? Ci sono dei testi (in realtà davvero pochi e la maggio parte scadenti) che partono dall’inglese di base fino all’avanzato utilizzando l’infermieristica come chiave per spiegare i concetti. Come si dice dalle nostre parti, unire l’utile al dilettevole in un colpo solo.

Noi acquistammo 4 testi; il migliore soprattutto per la completezza e la capacità di spiegare regole grammaticali difficili con termini infermieristici in modo semplicissimo è: English for Nurses and Healthcare Providers.

Non fatevi trarre in inganno dal titolo perché le spiegazioni sono in italiano con tutti gli esempi, articoli, tabelle e schede in inglese.

Se invece non volete fidarvi di noi questo è un elenco con tutti i testi di questo genere, potete scegliere quello che più vi convince.

 

Prima grammatica e successivamente l’ inglese per infermieri

secondo libro per infermieriQesta soluzione è ottimale per coloro che stanno frequentando un corso di inglese standard (o lo hanno completato da poco) ed hanno bisogno di apprendere solo l’ inglese tecnico.

Se sentite il bisogno di affiancare lo studio convenzionale della lingua con l’ inglese per infermieri vuol dire che già siete sulla strada giusta: avete capito che senza una conoscenza dell’ inglese tecnico non riuscirete a passare la job interview.

Quindi se avete una padronanza discreta della lingua e volete essere certi di diventare un infermiere in UK l’UNICA cosa che dovete fare è studiare il libro utilizzato dagli studenti di infermieristica inglesi (scusate il gioco di parole :D ).

In realtà non è difficile orientarsi perché il libro maggiormente utilizzato è uno:The Royal Marsden Hospital Manual of Clinical Nursing Procedures.
Noi stessi lo abbiamo utilizzato dato che tutti gli infermieri che già lavoravano in Inghilterra ce lo consigliavano. Un advice: se decidete di acquistarlo fate attenzione che il testo viene aggiornato molto spesso, a volte anche dopo 3 mesi con un grande aumento di prezzo.

Se la differenza è troppa prendete la penultima edizione, a voi interessa imparare la terminologia infermieristica. Se volete le ultime evidenze scientifiche potete sempre spulciare PubMed ;-).

Sinceramente, dato che tutti gli argomenti trattati li avevamo già studiati in italiano durante il corso di laurea, è stato di semplice comprensione perché è stato come un ri-spolverare delle conoscenze che già possedevamo.

 

Integrazione

Dopo la pubblicazione di questo articolo abbiamo ricevuto moltissimi messaggi su come migliorare l’inglese per infermieri. Siamo felici di essere utili per cui potete contattarci per qualsiasi dubbio. La domanda ricorrente è:

Se riesco a passare la job interview riuscirò a comunicare con i miei colleghi, con i pazienti e i familiari?

Prima di continuare ti invitiamo a ripagare lo sforzo che impieghiamo nella stesura di questi lunghissimi posts semplicemente condividendo l’ariticolo. In questo modo sapremo di avere un lettore in più soddisfatto :D

Tenere presente che durante la job interview sarete solo voi e gli intervistatori. Quest’ultimi cercheranno di mettervi a vostro agio (nel 99% dei casi) e non ci saranno distrazioni. In reparto il “clima” è diverso. Ci sono dei pazienti con problemi di salute che potrebbero anche aggravarsi ed i colleghi di sicuro avranno il loro da fare. Con questo vogliamo dire che i primi mesi saranno di “rodaggio”, dovrete ambientarvi. Le principali difficoltà che abbiamo riscontrato i primi tempi sono state:

  • Le sigle e i termini tecnici. Gli inglesi usano sigle (abbreviazioni) per qualsiasi cosa. All’inizio sembrano un insieme di vocali e consonanti messe a caso. Le dovete imparare tutte e piano piano ci riuscirete.
  • Conoscere i farmaci maggiormente utilizzati nel nostro reparto e la documentazione infermieristica.
  • Il colloquio con i pazienti ed i parenti. I pazienti avendo dei problemi di salute spesso parlano a bassa voce oppure hanno la maschera di venturi che rende ancora più difficile comprendere le parole. I familiari essendo preoccupati spesso parlano velocissimo e vi tempestano di domande. Però non preoccupatevi perchè ci sono delle frasi “standard” che utilizzano quasi sempre per chiedere informazioni e aiuto.
  • Parlare con i medici. Spesso vanno di fretta e questo non è un punto a favore della comunicazione.

Se non volete trovarvi impreparati ci sono alcuni testi che possono aiutarci.

Comunicazione con il personale sanitario, pazienti e parenti

libro completo infermiereSe volete avere una visione a 360° sulla vita in reparto in UK questo è il testo per voi.

Everyday English for international nurses tratta nello specifico la documentazione infermieristica, le comunicazioni scritte, la comunicazione con i colleghi, le abbreviazioni (sigle), unità di musura (gli inglesi non utilizzano il nostro sistema di misura), le parti del corpo, le espressioni più utilizzate.

Sicuramente questo testo faciliterà e non poco l’apprendimento dell’ inglese per infermieri.

Farmaci

libro farmaci

Tutti i farmaci a partata di “tasca”.

Infatti questo libro è in versione tascabile, lo potete portare in reparto e consultare in qualsasi momento.

 

Sigle e termini tecnici

dizionario infermieriIncentrato sulla mirade di sigle utilizzate dagli inglesi ed i termini tecnici propri della nostra professione in Gran Bretagana.

Dictionary of nursing è ricco di illustrazioni per facilitare la comprensione oltre alle schede per la comprensione di vari argomenti come i bisogni nutrizionali, valori ematici, BMI ecc.

L’inglese medico-scientifico: pronuncia e comprensione all’ascolto

libro Alessandro RotatoriSiamo contentissimi di consigliarvi questo libro perchè l’autore è ITALIANO!

Infatti Alessandro Rotatori è Professore d’Inglese Scientifico presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Questo testo, unico nel suo genere, è incentrato sulla pronuncia e la comprensione dell’inglese medico-scientifico.

Dopo aver letto questo testo riuscirete molto meglio a capire medici, infermieri ed anche il familiare più infuriato della Gran Gretagna! :D

 

Trovi i nostri articoli interessanti? Isciviti alla newsletter gratuita (il modulo è presente in ogni pagina del sito nella barra laterale dx). Riceverai informazioni in anteprima ed approfondimenti che creeremo ad hoc solo per gli iscritti.

Conclusioni

La vera chiave per centrare il vostro obiettivo è utilizzare corpo e mente per il raggiungimento del vostro scopo.

Che voi decidiate di attuare la prima o la seconda stategia  l’importate è metterci impegno. Vedrete che i risultati non tarderanno ad arrivare, spesso in momenti inaspettati.

Quindi ragazzi più che dire studiate l’ inglese per infermieri è più corretto dire: studiate, studiate, studiate!

Keep calm guys, see you soon!

 

SCRIVI UN COMMENTO!

Richiesto

Non verrà pubblicata. Richiesta

Commenti

  1. Antonietta santoroNome mag 20, 2015

    Messaggio
    io sarei intaressata a lavorare cm infermiera in UK….sto infatti approfondendo le nozioni di inglese …..
    vorrei sapere quale potrebbe fare al caso mio…..grazie e buona serata..

    • Nurse Admin lug 24, 2015

      Ciao, se hai una base di inglese ed ha bisogno di approfondire il lessico tecnico + la grammatica English for Nurses and healtcare providers fa al caso tuo ;-)